Terzo dialogo, 26 novembre 2010: S.E. Antonio Zanardi Landi

Terzo dialogo, 26 novembre 2010: S.E. Antonio Zanardi Landi

Terzo dialogo, 26 novembre 2010: S.E. Antonio Zanardi Landi

/
/
Terzo dialogo, 26 novembre 2010: S.E. Antonio Zanardi Landi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Venerdì 26 novembre 2010, con l’intervento del nuovo Ambasciatore d’Italia in Russia Antonio Zanardi Landi (fino al 7 ottobre 2010 Ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede),  si è chiuso il ciclo autunnale dei “Dialoghi del Venerdì”, iniziativa culturale promossa dalla diocesi. Il diplomatico, che ha parlato dei rapporti tra l’Italia e la Santa Sede, ha portato alla conoscenza dei presenti come i rapporti personali tra il Papa e il Presidente della Repubblica siano contraddistinti da una capacità di intesa intellettuale molto marcata. Il Quirinale e il Vaticano sono due colli che non si oppongono.

Si è anche soffermato su alcuni eventi organizzati dall’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede, come una mostra a Palazzo Venezia sui Santi Patroni d’Europa. «Questo evento culturale, ha detto, è servito per ricordare all’Europa che la questione delle radici cristiane è molto sentita e per nulla dimenticata. Abbiamo cercato, e in questo ci ha aiutato la visita del Papa alla mostra, di mantenere vivo il dibattito, di far rientrare dalla finestra ciò che non siamo riusciti a far passare dalla porta».

ultime pubblicazioni

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ultime pubblicazioni

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Seguici su Facebook