Accedi

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordati di me

Assemblea Sinodale 2016-17

Camminare
insieme

Per una catechesi agile e bella: materiale per i catechisti

Catechesi 2018-2019

Complesso Monumentale del Duomo di Spoleto

Arte dello Spirito – Spirito dell’Arte

Pellegrinaggio in Terra Santa, 16-23 novembre 2019

Pellegrinaggio Terra Santa

Assemblea Ecclesiale Regionale delle Chiese dell’Umbria. L’arcivescovo Boccardo: «Sarà un momento di...
01 Feb 2019 10:29Assemblea Ecclesiale Regionale delle Chiese dell’Umbria. L’arcivescovo Boccardo: «Sarà un momento di ascolto, di condivisione, di arricchimento vicendevole, convinti che le differenze non sono una minaccia per la nostra identità

Le otto Chiese diocesane dell’Umbria celebreranno a Foligno, il 18 e 19 ottobre 2019, l’Assemblea ecclesiale regionale dal tema “Perché la nostra gioia sia piena (1 Gv 1,4): l’annuncio di Gesù Cristo nella terra umbra”. L’iniziativa è stata presentata alla stampa, a Perugia, dall’arcivescovo di Spoleto-Norcia e presidente della Conferenza episcopale umbra mons. Renato Boccardo. «Come Vescovi – ha detto – abbiamo più volte riflettuto su come rispondere all’appello che papa Francesco ci ha lanciato al convegno di Firenze del 2015 sulla necessità di attuare la sinodalit [ ... ]

Leggi tutto

Brevi dall'Archidiocesi

Paterniano confessore, santo, vescovo, eremita, guida tu la nostra vita, falla piena di bontà”. È il ritornello dell’inno a S. Paterniano che domenica 7 luglio 2019 è stato intonato più volte dai molti fedeli che hanno partecipato alla Messa presieduta dall’Arcivescovo nell’eremo dedicato al Santo situato nel territorio comunale di Sellano, facente parte però della parrocchia di Santa Maria Assunta in Verchiano di Foligno guidata da don Dieudonné Mutombw Tshibang.    

Foto-gallery - Video

«È un S. Benedetto triste e amareggiato quello che festeggeremo l’11 luglio. Sono passati quasi tre anni dalle prime scosse del terremoto che nel 2016 ha devastato l’Italia centrale e la ricostruzione stenta. Ci sono tante inadempienze. Abbiamo ascoltato molte promesse e assicurazioni ma, accanto a qualche piccola realizzazione, di grande non abbiamo visto nulla. Sono più i vuoti che i pieni». Nel corso di una conferenza stampa nei locali del Vescovado di Spoleto, martedì 9 luglio 2019, l’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo non ha usato mezzi termini per denunciare la lentezza della ricostruzione post-sisma 2016, alla vigilia dei tre anni dalla prime scosse (24 agosto). Lentezza che si declina in burocrazia. Una denuncia ribadita da mons. Boccardo attraverso le parole di Paolo Rumiz, contenute nel suo libro “Il filo infinito” dove l’autore, lungo le strade dell’Appennino terremotato solcate nel tempo dai monaci benedettini, parlando della burocrazia la definisce «un esempio tutto italiano di una macchina burocratica capace di uccidere più del terremoto ostacolando i ritorni con regole e divieti. I passaggi burocratici sono un attentato alla ricostruzione».

A Trevi, sopra un colle a quota 500 metri da dove si domina la valle spoletana sottostante, c’è il Santuario della Madonna di Sant’Arcangelo. La dedicazione a S. Michele rivela l’origine longobarda di questo luogo, che dal 1177 è citato come dipendente dell’Abbazia benedettina di S. Pietro in Bovara. Nel corso del tempo la chiesa è stata rimaneggiata varie volte, della costruzione romanica originale infatti rimane solamente parte della facciata, il portale e la parete a nord. All’interno di particolare interesse troviamo il bell’affresco di scuola umbra della Madonna con Bambino, opera attribuita a Bartolomeo da Miranda. La chiesa è al momento inagibile.

Foto-gallery - Video

Festa grande nelle comunità di Gualdo Cattaneo e Pomonte per i 35 anni di sacerdozio del parroco don Bruno Molinari. Lunedì 1° luglio 2019, nello spazio della pro loco di Pomonte, l’arcivescovo mons. Renato Boccardo ha presieduto una solenne concelebrazione eucaristica di lode e ringraziamento a Dio per il sacerdozio di don Bruno, ordinato nella cattedrale di Spoleto nel 1984 (proprio il 1° luglio, ndr) dall’arcivescovo Ottorino Pietro Alberti. Col Presule hanno concelebrato: don Giuseppe Iavarone parroco di Giano dell’Umbria e Pievano della Pievania di S. Felice, don Emo Moretti, CPPS, parroco di Bastardo di Giano dell’Umbria, don Ernesto Di Fiore, CPPS, vicario parrocchiale di Bastardo, don Vito Stramaccia priore di Montefalco, don Claudio Vergini priore di Bevagna e don Mariano Montuori parroco di Castel Ritaldi.

Foto-gallery / Video 

Cosa vuoi fare da grande?», chiese don Loreto Moretti nel 1926 ad un piccolo bambino di 4 anni, di nome Natale Rossi, che stava sul ciglio della strada nell’Altipiano tra Cascia e Norcia, mentre i genitori erano al lavoro nei campi.  «Farò il prete buono», rispose il piccoletto nato il 25 dicembre 1922 a Colle di Avendita. Veramente poi Natale Rossi è diventato sacerdote e domenica 30 giugno 2019 ha festeggiato 70 anni di presbiterato, quasi tutti trascorsi al servizio delle parrocchie di S. Giorgio, Logna, Colforcella e Colle di Avendita, tutte nel Comune di Cascia. A far festa è giunto l’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo che ha presieduto la Messa insieme ad alcuni sacerdoti della zona.

Foto-gallery / Video taglio torta

Domenica 30 giugno 2019 è stata celebrata a Roccaporena di Cascia la 62ª Festa della Rosa e delle Rite. Questa giornata è organizzata dal Santuario situato nel paese natale della Santa invocata come patrona dei casi impossibili per fare memoria del miracolo della rosa sbocciata in pieno inverno: Rita era morente nel monastero di Cascia e alla cugina che era andata a farle visita chiese di portargli una rosa del suo orto di Roccaporena. La parente fece notare di essere in pieno inverno, c’erano neve e gelo. Rita insistette. Allora la cugina tornò a Roccaporena e nell’orto veramente c’era una bella rosa sbocciata. A questo episodio è legato il fatto che la rosa sia considerata il simbolo della spiritualità ritiana.

Foto-gallery

Canale twitter Arcivescovo

ArcivescovoSpo Avviarci verso la Pentecoste significa invocare il rinnovamento necessario a ciascuno dei nostri cuori e ad ogni po… https://t.co/lJltQabF8X
ArcivescovoSpo Fiaccolata in occasione del pellegrinaggio europeo delle reliquie di Bernadette di #Lourdes grazie! https://t.co/ikHhA5F5RI
ArcivescovoSpo Tutti e nessuno escluso, nemmeno i bambini che ricevono solo oggi la prima Comunione, dobbiamo ascoltare la Parola… https://t.co/EUjErERpq2
ArcivescovoSpo La Presenza di Cristo opera una nuova trasformazione del cuore dei Testimoni della Risurrezione: da fuggitivi a cap… https://t.co/2ZBtOMI5Vr
ArcivescovoSpo La Presenza di Cristo opera una nuova trasformazione del cuore dei Testimoni della Risurrezione: da paurosi a capac… https://t.co/zqtog3jKzB
ArcivescovoSpo Ecco chi seguiremo e contempleremo anche quest'anno nel sacro triduo pasquale: l'uomo dei dolori che si lascia proc… https://t.co/l2S7iJC0Y8
ArcivescovoSpo Ecco chi seguiremo e contempleremo anche quest'anno nel sacro triduo pasquale: l'uomo maestro che ci offre l'esempi… https://t.co/WPR7Q9Fxni
ArcivescovoSpo Entriamo anche quest'anno nella settimana santa della passione di Gesù attraverso il brano dell'ingresso di Gesù in… https://t.co/wGGnYvsVTX

Bibbia e Almanacco

Media diocesani

  1. Photo Gallery
  2. Ultimi video
  3. Il Risveglio News
  4. Web TG
videogalleries video media
Inaugurazione mostra fotografica a Spoleto dedicata al Beato Giovanni Paolo II
videogalleries video media
Omelia dell'Arcivescovo della diocesi di Spoleto-Norcia Monsignor Renato Boccardo.
videogalleries video media
I vescovi delle Diocesi umbre accolgono il Papa
videogalleries video media
San Ponziano 2012
videogalleries video media
Apertura Porta Santa della Misericordia a Spoleto
videogalleries video media
Apertura Porte Sante nei Santuari

Guarda tutti i video