Accedi

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordati di me

Assemblea Sinodale 2016-17

Camminare
insieme

Catechesi 2020-2021

Catechesi 2020-2021

Complesso Monumentale del Duomo di Spoleto

Arte dello Spirito – Spirito dell’Arte

Ripresa della catechesi anno catechistico 2020-2021, dopo il lockdown: indicazioni. Celebrazioni cre...
08 Set 2020 09:38Ripresa della catechesi anno catechistico 2020-2021, dopo il lockdown: indicazioni. Celebrazioni cresime e comunioni dello scorso anno catechistico 2019-2020: indicazioni e date.

L’Arcivescovo e il Consiglio Episcopale stabiliscono che per i “gruppi 2019-2020", i cui incontri di catechesi sono stati interrotti a causa del lockdown, si riprenda un insieme di incontri formativi (senza dimenticare i genitori) a partire da fine settembre-inizio ottobre. L’Arcivescovo, poi, conferisce eccezionalmente ad ogni Parroco la facoltà di amministrare il sacramento della Confermazione nella propria Parrocchia a questo gruppo nel corso di una Liturgia della Parola o della preghiera del Vespro il pomeriggio di sabato 5 dicembre o di sabato 12 dicembre, mentre la Messa di P [ ... ]

Leggi tutto

Brevi dall'Archidiocesi

Talità kum, “Io ti dico: alzati!”. Questo passo del Vangelo di Marco è il titolo della lettera che l’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo ha inviato ai presbiteri, ai diaconi e ai fedeli all’avvio del nuovo anno pastorale. Fin dalle prime righe mons. Boccardo parla del Covid-19 che ci ha assalito come di un «nemico invisibile e potente, che ha sconvolto la vita e interrotto abitudini». Si è creata una situazione nuova, che tra l’altro ancora perdura e non sappiamo fino a quando, nella quale anche la Chiesa deve ampliare gli orizzonti e «non restringere il proprio impegno – scrive il Presule – semplicemente ai protocolli o alle soluzioni pratiche». E allora Talità kum, alzati...In allegato l'intero documento. 

Allegati:
Scarica questo file (Lettera “TALITÀ KUM”.pdf)Lettera “TALITÀ KUM”.pdf[ ]340 kB

Con l’ingresso di don Tomasz Grodzki ad Arrone e Polino di domenica 25 ottobre 2020 si conclude l’ingresso dei nuovi parroci nominati dall’arcivescovo Renato Boccardo lo scorso 29 giugno. È stato lo stesso Presule a presentare ai fedeli di queste due comunità della Valnerina ternana, ricche di fede e di tradizioni, don Tomasz. Polacco, incardinato nel clero di Spoleto-Norcia, gran camminatore, negli ultimi anni è stato parroco di S. Anatolia di Narco e di Scheggino.  Prende il posto di don Davide Travagli, trasferito nelle parrocchie spoletine del Sacro Cuore e di S. Sabino. Tante le persone che hanno partecipato alla Messa nella bellissima chiesa di Santa Maria Assunte ad Arrone, ad iniziare dal sindaco Fabio Di Gioia.

Parroco nuovo, Oratorio nuovo. Sono queste le due grandi novità per le parrocchie di S. Venanzo, Morgnano e Maiano nella prima periferia nord-ovest di Spoleto. Sabato 24 ottobre 2020 l’arcivescovo mons. Renato Boccardo ha ufficialmente presentato a queste comunità il nuovo parroco coadiutore don Edoardo Rossi, che affiancherà e lavorerà insieme a don Paolo Peciola, guida di questa porzione di fedeli da oltre quarant’anni.

Ingresso del nuovo parroco. Alle ore 17.00 c’è stata una liturgia della Parola nella chiesa di S. Venanzo. In chiesa sono entrati 110 fedeli, nel pieno rispetto delle norme per evitare il diffondersi del Covid-19. Molti altri hanno assistito dal piazzale della chiesa. Ha animato il coro parrocchiale.

Foto-gallery

Aprite le porte a Cristo! Non abbiate paura: spalancate il vostro cuore all’amore di Dio”. Con questo canto, che riporta alcune parole che Giovanni Paolo II ha detto nell’omelia per l’inizio del suo mistero petrino il 22 ottobre 1978, si è avviata, giovedì 22 ottobre 2020, la solenne concelebrazione eucaristica di dedicazione della nuova chiesa e del complesso parrocchiale “S. Giovanni Paolo II” in S. Nicolò di Spoleto. La Messa è stata presieduta dall’arcivescovo Renato Boccardo e concelebrata dai tre parroci coinvolti nella costruzione del complesso: don Vito Stramaccia (ora parroco a Montefalco) che ha individuato il terreno, lo ha acquistato ed ha avviato la progettazione; don Nelson Abraham, CPPS, (ora parroco di Baiano di Spoleto) che ha coordinato la cerimonia per la posa della prima pietra il 24 ottobre 2015; don Riccardo Scarcelli, attuale parroco, che ha seguito l’ultimazione della chiesa.

Foto-gallery / Video celebrazione  

Nel pomeriggio di domenica 18 ottobre 2020 don Davide Travagli ha preso possesso delle parrocchie del Sacro Cuore di S. Sabino in Spoleto. Negli ultimi otto anni è stato parroco di Arrone e Polino. Prende il posto di don Alessandro Lucentini, don Mirco Boschi e don Mahimai Dass Irudajam. Don Davide potrà contare sulla collaborazione dei Frati Minori Cappuccini di Spoleto. L’ingresso è avvenuto nella palestra del Sacro Cuore (la chiesa è inagibile a causa del terremoto del 2016) con una Messa presieduta dall’arcivescovo Renato Boccardo e concelebrata dagli altri parroci della zona. Da Ferrara, città natale di don Davide, sono giunti la mamma Violetta e il fratello.  

Foto-gallery

Nel pomeriggio di sabato 17 ottobre 2020 le comunità parrocchiali di S. Giacomo in S. Giacomo di Spoleto e di S. Gabriele dell’Addolorata in Cortaccione di Spoleto hanno accolto i nuovi parroci nelle persone di mons. Alessandro Lucentini, don Mirco Boschi e don Mahimai Dass Irudajam (don Machi, ndr), CPPS. Provengono dalle parrocchie del Sacro Cuore e di S. Sabino in Spoleto. Prendono il posto di don Giovanni Cocianga nominato parroco di Gualdo Cattaneo e Pomonte e di don Bartolomeo Gladson Sagayaraj trasferito nella zona di Cascia-Monteleone di Spoleto-Poggiodomo. È stato l’arcivescovo Renato Boccardo a presentare i nuovi parroci nel corso di una celebrazione eucaristica che si è svolta nella tendostruttura allestita nel cortile della parrocchia di S. Giacomo, cui hanno partecipato molti fedeli, nel pieno rispetto delle norme per contrastare il diffondersi del Covid-19. Oltre a S. Giacomo e Cortaccione, le parrocchie comprendono anche i paesi di Protte, Camposalese, Poreta e Silvignano.     

Foto-gallery 

Canale twitter Arcivescovo

ArcivescovoSpo Trafugamento reliquia S. #GiovanniPaoloII dal #Duomo di @Spoleto. Mi rivolgo a chi ha compiuto il gesto: "Restituit… https://t.co/upYtQKij5x
ArcivescovoSpo ▶️Riunione del 31 agosto 2020 col #Commissario alla ricostruzione post #sisma 2016 @GiovanniLegnini circa la ricos… https://t.co/HKgwyHNUmE
ArcivescovoSpo Il ringraziamento ai padri agostiniani di Cascia Francesco Calleja e Bernardino Pinciaroli chiamati dal Provinciale… https://t.co/HM9Mp51IIL
ArcivescovoSpo In questo momento estremamente difficile, possiamo moltiplicare la fantasia della carità, per nutrire la nostra vit… https://t.co/1pSi3H4vyB
ArcivescovoSpo Coronavirus, Messa del 14 marzo 2020 https://t.co/n7n98quKFm di @YouTube
ArcivescovoSpo Gesù ci insegna che la grandezza sta nel mettersi al servizio... che uno diventa grande rinunciando anche a qualcos… https://t.co/T1w5n0ZulJ
ArcivescovoSpo Seconda predica di Quaresima. https://t.co/wNmjBpEK89 di @YouTube
ArcivescovoSpo #coronavirus Questa sera celebro la #Messa alle 18.00 dal Duomo di #Spoleto, in assenza dei fedeli. Potete seguire… https://t.co/URxvS3UtSO

Bibbia e Almanacco

Media diocesani

  1. Photo Gallery
  2. Ultimi video
  3. Il Risveglio News
  4. Web TG
videogalleries video media
Inaugurazione mostra fotografica a Spoleto dedicata al Beato Giovanni Paolo II
videogalleries video media
Omelia dell'Arcivescovo della diocesi di Spoleto-Norcia Monsignor Renato Boccardo.
videogalleries video media
I vescovi delle Diocesi umbre accolgono il Papa
videogalleries video media
San Ponziano 2012
videogalleries video media
Apertura Porta Santa della Misericordia a Spoleto
videogalleries video media
Apertura Porte Sante nei Santuari

Guarda tutti i video