In unione con la maratona di preghiera voluta dal Papa, nei sabati del mese di maggio l’Arcivescovo reciterà il Rosario da Poreta, Bevagna, Eggi e Trevi. Diretta nei canali social.

«Nel mese di maggio alziamo lo sguardo verso la Madre di Dio, segno di consolazione e di sicura speranza, e preghiamo insieme il Rosario per affrontare insieme le prove di questo tempo ed essere ancora più uniti come famiglia spirituale». È iniziata con queste parole la recita del Rosario che il 1° maggio scorso

Leggi di più >>

Inaugurata a Montefalco la casa “Patris corde” per padri separati. Le parole dell’Arcivescovo. Il taglio del nastro affidato alla Presidente della Regione Tesei. Cronaca e foto.

“Patris corde – Con cuore di Padre”: è la Lettera apostolica di papa Francesco dell’8 dicembre 2020, nel 150° anniversario della dichiarazione di S. Giuseppe quale patrono della Chiesa universale. Ispirandosi a questo testo, l’archidiocesi di Spoleto-Norcia ha avviato a Montefalco una nuova opera segno della Caritas: una casa per

Leggi di più >>

PREPARAZIONE AI SACRAMENTI DI INIZIAZIONE CRISTIANA

Accogliendo l’invito dell’Arcivescovo a riprendere la catechesi in presenza garantendo tutte le necessarie precauzioni sanitarie, desideriamo mettere a vostra disposizione il materiale da utilizzare per la preparazione ai Sacramenti. Suggeriamo, per quanto possibile, di celebrare la Prima Confessione nel mese di giugno, sia per i ragazzi del secondo anno di

Leggi di più >>

Percorso on line per genitori, educatori, insegnanti. Con suor Alessandra Smerilli, don Armando Matteo, padre Paolo Benanti e Ignazio Punzi

Gli uffici Catechistico, per la pastorale della Famiglia, per la pastorale Giovanile e Vocazionale, per l’insegnamento della Religione Cattolica propongono, nell’Anno di S. Giuseppe, un percorso on line per genitori, educatori e insegnanti. Diretta nei social della Diocesi: Facebook e YouTube. Nella locandina-foto le date, i relatori e i temi

Leggi di più >>

Pasqua di Resurrezione. L’Arcivescovo: «Gesù Cristo è veramente risorto! E la speranza della risurrezione apre una prospettiva diversa da quella del declino e dell’autodistruzione». Omelia, foto e video.

«La Pasqua è il punto nodale della fede cristiana; è quel segno in cui l’autentico significato di Gesù per l’intera umanità viene condensato in una unità e in una chiarezza assolute». Con queste parole l’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo si è rivolto ai fedeli riuniti nel Duomo di Spoleto,

Leggi di più >>

Omelia nel giorno di Pasqua, 4 aprile 2021

La festa di Pasqua – per la quale ci scambiamo gli auguri più sinceri – è molto antica e la sua origine si perde nella notte dei tempi. Probabilmente esisteva già prima del popolo ebraico; ma il sacrificio dell’agnello, compiuto verso il 1250 a.C. nella notte della liberazione del popolo

Leggi di più >>

Triduo pasquale 2021: celebrata in Duomo la Veglia Pasquale. L’Arcivescovo: « Impariamo ad inserirci nei fatti del passato grazie alla presenza del Vivente». Foto e video.

VEGLIA PASQUALE. La sera di sabato 3 aprile 2021, alle ore 19.00, nella Basilica Cattedrale di Spoleto l’arcivescovo mons. Renato Boccardo ha presieduto quella che per antichissima tradizione è “la notte di veglia in onore del Signore” (Es 12, 42), definita da S. Agostino “la veglia madre di tutte le

Leggi di più >>

Omelia nella Veglia Pasquale, 3 aprile 2021

Quello che abbiamo percorso questa sera, nella celebrazione della veglia pasquale, è stato un lungo cammino. Potremmo chiamarlo il cammino della memoria della Chiesa, della memoria di Israele: le nove letture bibliche ci hanno infatti portato dall’origine della creazione fino all’uomo nuovo, Gesù Cristo risorto. Insieme con quello della memoria,

Leggi di più >>

Omelia nella Messa Crismale, Duomo di Spoleto, 31 marzo 2021

«Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato» (Lc 4, 21). La parola profetica che Gesù ha dichiarato compiuta in se stesso si attualizza ancora una volta misteriosamente nelle nostre povere persone e nel gesto sacramentale che stiamo per vivere celebrando la memoria sempre viva del nostro sacerdozio.

Leggi di più >>

Celebrata la Messa crismale 2021. L’Arcivescovo ha annunciato la sua seconda Visita Pastorale alla Diocesi e l’avvio a Montefalco di una casa per padri separati. Omelia, foto e video.

Nel pomeriggio di mercoledì 31 marzo 2021 nella Basilica Cattedrale di Spoleto l’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo, insieme a tutti i presbiteri, ha presieduto la Messa Crismale. Questa celebrazione sottolinea l’unità della Chiesa raccolta intorno al proprio Pastore; in questa Messa vengono consacrati gli Oli Santi (il Crisma, quello

Leggi di più >>

Domenica delle Palme: Messa dell’Arcivescovo in Duomo: «È importante che ciascuno di noi ponga dei gesti concreti di conversione e di riconciliazione con Dio e con i fratelli». Foto e video.

«In questa solenne Domenica delle Palme, noi accompagniamo Gesù che entra nella città santa, rinnovando l’atto di fede nella sua persona e nella sua missione, riconoscendolo come re e vincitore, Signore nel quale si incentrano le sorti dell’umanità e attorno al quale si compie il disegno totale della storia». Con

Leggi di più >>

Abbazia di S. Eutizio in Preci: con un’ordinanza speciale del commissario Legnini si potrà ricostruire il complesso in poco più di tre anni. Al via i lavori anche in altre 24 chiese: l’elenco.

La strada per la ricostruzione dell’Abbazia di S. Eutizio in Preci, ferita in modo grave dai terremoti del 2016, si fa finalmente in discesa. Nella mattina di lunedì 22 marzo 2022, nel centro di comunità della parrocchia a Preci, è stato avviato ufficialmente il tavolo tecnico-giuridico per il recupero del

Leggi di più >>

PREPARAZIONE AI SACRAMENTI DI INIZIAZIONE CRISTIANA

Accogliendo l’invito dell’Arcivescovo a riprendere la catechesi in presenza garantendo tutte le necessarie precauzioni sanitarie, desideriamo mettere a vostra disposizione il materiale da utilizzare per

Omelia nella Veglia Pasquale, 3 aprile 2021

Quello che abbiamo percorso questa sera, nella celebrazione della veglia pasquale, è stato un lungo cammino. Potremmo chiamarlo il cammino della memoria della Chiesa, della