Insegnamento della Religione Cattolica: presentazione domanda per l’A.S. 2017-2018 entro il 31 luglio 2017

Insegnamento della Religione Cattolica: presentazione domanda per l’A.S. 2017-2018 entro il 31 luglio 2017

Insegnamento della Religione Cattolica: presentazione domanda per l’A.S. 2017-2018 entro il 31 luglio 2017

/
/
Insegnamento della Religione Cattolica: presentazione domanda per l’A.S. 2017-2018 entro il 31 luglio 2017
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

È on-line la documentazione per la presentazione della domanda di accesso all’Insegnamento della Religione Cattolica nel territorio dell’Archidiocesi di Spoleto-Norcia. Tutti gli insegnanti già in elenco possono presentarla unitamente al pagamento della tassa annuale di € 50,00; in particolare, si allega:

1. Modulo Domanda Incaricati annuali 2017-18;

2. Domanda per supplenze 2017-18;

3. Bollettino di pagamento della tassa annuale (è possibile pagare anche alla consegna, direttamente presso l’Ufficio IRC della Curia arcivescovile di Spoleto).

Per coloro che si apprestano a presentare la domanda per la prima volta, si allega la seguente documentazione:

4. Prima domanda – Elenco documentazione;

5. Prima domanda – Presentazione del parroco;

6. Prima domanda – Consenso privacy;

7. Prima domanda – Domanda per supplenze 2017-18.

Le domande, sia per gli insegnanti già iscritti che per i nuovi richiedenti, dovranno pervenire all’Ufficio IRC della Curia arcivescovile di Spoleto entro e non oltre il 31 luglio 2017 (orari di apertura dell’Ufficio: martedì e venerdì, dalle ore 10.00 alle 13.00). Per informazioni: tel. 074323101.

Dalla stessa rubrica...

Seguici su Facebook

Dalla stessa rubrica...

ultime pubblicazioni

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ultime pubblicazioni

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Seguici su Facebook