Accedi

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordati di me

Assemblea Sinodale 2016-17

Documento pastorale conclusivo

Per una catechesi agile e bella: materiale per i catechisti

Catechesi 2017-2018

Santi e Beati della Diocesi di Spoleto-Norcia

Santi e Beati della Diocesi

Festival dei 2 Mondi di Spoleto 2018: ciclo di “Prediche” sulle virtù cristiane
05 Apr 2018 16:10Festival dei 2 Mondi di Spoleto 2018: ciclo di “Prediche” sulle virtù cristiane

È ormai tradizione che il Festival di Spoleto proponga nel suo programma un ciclo di “Prediche” che, grazie ad interventi qualificati, offra a quanti le vogliano ascoltare qualche spunto di riflessione e approfondimento. Dopo le felici esperienze degli anni passati, nella 61ª edizione del 2018, in programma dal 29 giugno al 15 luglio, verrà affrontato il tema delle virtù cristiane. Le “Prediche” si terranno alle ore 17.00 nella Basilica di S. Gregorio Maggiore:   Sabato 30 giugno - La Prudenza - Mons. Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna Domenica 1° luglio - La [ ... ]

Leggi tutto

Brevi dall'Archidiocesi

Sabato 23 settembre 2017 nel salone del santuario del beato Pietro Bonilli a Cannaiola di Trevi si è tenuta l’annuale assemblea dei catechisti dell’Archidiocesi. Ai molti presenti è stato illustrato il nuovo percorso catechetico, “Una iniziazione cristiana agile e bella”, che si avvia in tutte le parrocchie in questo anno pastorale 2017-2018 ad iniziare dai bambini della terza elementare. È il frutto di quanto chiesto dall’Assemblea sinodale celebrata nell’anno pastorale 2016-2017 e dai preti durante la loro Assemblea a Roccaporena nel giugno 2017; il documento è stato redatto da un’apposita commissione nominata dall’Arcivescovo, che ha raccolto le istanze dei sinodali.

Foto-gallery

Allegati:
Scarica questo file (Libretto percoeso catechesi.pdf)Libretto percoeso catechesi.pdf[ ]175 kB

Lunedì 18 settembre 2017, presso il Pontificio Seminario Regionale “Pio XI” di Assisi, si è riunita la Conferenza Episcopale Umbra (Ceu). Dopo l’elezione del card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, a Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, i Presuli hanno rinnovato il vertice della Conferenza Episcopale regionale per il quinquennio 2017-2022.

Sono stati eletti: mons. Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto-Norcia, Presidente; mons. Domenico Sorrentino, arcivescovo-vescovo di Assisi-Nocera Umbra Gualdo Tadino, Vice-Presidente; mons. Paolo Giulietti, vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve, Segretario. 

L’8 settembre la Chiesa celebra la natività di Maria. Nell’archidiocesi di Spoleto-Norcia tale festa è particolarmente sentita nel santuario della Madonna della Stella in Montefalco, retto dai padri passionisti. Da ricordare che in questo luogo di fede e di pietà nel bel mezzo della valle spoletina, tra il 1861 e il 1862 la Madre di Dio è apparsa a Federico Cionchi (Righetto), un bambino di cinque anni della zona, che gli raccomandò: “Sii buono”. Diverse le celebrazioni eucaristiche tenutesi in Santuario nella giornata di venerdì 8 settembre 2017. Quella principale delle 11.30 è stata presieduta dal card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza Episcopale Italiana, che proprio l’8 settembre 1994 fu ordinato vescovo dal card. Silvano Piovanelli a Firenze.

Foto-gallery

Il 15 agosto la Chiesa ha fatto memoria dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, una convinzione di fede resa più solenne da quando, il 1° novembre 1950, papa Pio XII ha dichiarato questa festa liturgica dogma di fede. Nell’archidiocesi di Spoleto-Norcia è molto forte la devozione all’Assunta: essa è la patrona principale della Chiesa guidata dall’arcivescovo Renato Boccardo e ad essa è dedicata la Cattedrale di Spoleto, così come molte parrocchie e chiese della Diocesi. A Spoleto è tradizione venerare per la solennità dell’Assunta la Santissima Icone, una tavoletta bizantina donata alla città da Federico Barbarossa nel 1185 in segno di pace dopo che trenta anni prima, il 20 luglio 1155, aveva distrutto ed espugnato la città; è conservata in Duomo in una apposita Cappella realizzata nel 1626.

Foto-gallery processione del 14 agosto 2017 / Foto-gallery Pontificale del 15 agosto 2017

Allegati:
Scarica questo file (Omelia Assunta 2017.pdf)Omelia Assunta 2017.pdf[ ]62 kB

Domenica 15 ottobre 2017 alle ore 15.30, nella Basilica Cattedrale di Spoleto, si terrà l’Assembla Diocesana, importante evento ecclesiale all’inizio del nuovo anno pastorale: Vescovo, preti, religiosi, religiose e laici renderanno grazie a Dio per quanto vissuto e chiederanno la grazia e la forza di vivere il presente con passione per saper abbracciare il futuro con speranza. L’Assemblea di quest’anno è l’occasione per concludere ufficialmente il percorso sinodale celebrato nell’anno pastorale 2016-2017. Mons. Boccardo nel periodo estivo ha fatto proprie le riflessioni e le indicazioni sgorgate dal lavoro delle quattro sessioni: presenterà e consegnerà alla diocesi il Documento pastorale, con orientamenti e norme, che dovrà accompagnare il cammino quotidiano delle nostre comunità.

Allegati:
Scarica questo file (Assemblea Diocesana.pdf)Assemblea Diocesana.pdf[ ]137 kB

Domenica 25 giugno 2017 per la Chiesa di Spoleto-Norcia è stato un giorno di festa. Il seminarista Bartolomeo Gladson Sagayaraj, di origini indiane, è stato ordinato diacono nella chiesa di S. Giovanni Battista in S. Giovanni di Baiano di Spoleto mediante l’imposizione delle mani dell’arcivescovo Renato Boccardo. Molti i fedeli presenti provenienti dalle parrocchie dove attualmente il giovane svolge il servizio pastorale (Baiano e Montemartano di Spoleto, Firenzuola di Acquasparta e Porzano di Terni) e dove è stato in passato (S. Nicolò di Spoleto). Dall’India sono giunti i suoi genitori, emozionatissimi e felicissimi di “consegnare” alla Chiesa di Spoleto-Norcia il loro unico figlio.

Foto-gallery

Canale twitter Arcivescovo

ArcivescovoSpo "Dove sei?" ci chiede il Signore ogni giorno. Quante volte è necessario sentirci "ri-cercati" da Dio per ri-centrar… https://t.co/5wvc3nUlXB
ArcivescovoSpo Di Dio, come di ogni esperienza d'amore, non si può tanto discutere o teorizzare, quanto di essa ci si deve nutrire… https://t.co/FtYzBcR2Oj
ArcivescovoSpo RT @PapaParole: Quest’epoca manca di #tenerezza e la #famiglia è il luogo della tenerezza. Per favore, non perdere mai la tenerezza! La pre…
ArcivescovoSpo Ci è paradossalmente difficile fare delle distinzioni teologiche tra ciò che Dio è rispetto al nostro "sentire e gu… https://t.co/BzzKyMjl6c
ArcivescovoSpo La vita nuova del Signore non è semplicemente la cancellazione della morte in croce; piuttosto lo svelamento della… https://t.co/vAiO5Lt938
ArcivescovoSpo Ripercorriamo idealmente la Via Crucis del Signore: per permettere a tutti di essere presenti, nonostante il tempo… https://t.co/Iz9unw8RIN
ArcivescovoSpo Tutto ciò che mettiamo in atto deve essere fondato sulla fede in Colui che tutto può (Messa Crismale) #Pasqua #Pasqua2018
ArcivescovoSpo RT @ComuneNorcia: #SanBenedetto, nel segno della regola come bussola della nuova #Europa. Emozione e suggestione per l'arrivo della fiaccol…

Bibbia e Almanacco

Media diocesani

  1. Photo Gallery
  2. Ultimi video
  3. Il Risveglio News
  4. Web TG

Sabato 23 settembre 2017 nel salone del santuario del beato Pietro Bonilli a Cannaiola di Trevi si è tenuta l’annuale assemblea dei catechisti dell’Archidiocesi. Ai molti presenti è stato illustrato il nuovo percorso catechetico, “Una iniziazione cristiana agile e bella”, che si avvia in tutte le parrocchie in questo anno pastorale 2017-2018 ad iniziare dai bambini della terza elementare. È il frutto di quanto chiesto dall’Assemblea sinodale celebrata nell’anno pastorale 2016-2017 e dai preti durante la loro Assemblea a Roccaporena nel giugno 2017; il documento è stato redatto da un’apposita commissione nominata dall’Arcivescovo, che ha raccolto le istanze dei sinodali.

Foto-gallery

Allegati:
Scarica questo file (Libretto percoeso catechesi.pdf)Libretto percoeso catechesi.pdf[ ]175 kB

Lunedì 18 settembre 2017, presso il Pontificio Seminario Regionale “Pio XI” di Assisi, si è riunita la Conferenza Episcopale Umbra (Ceu). Dopo l’elezione del card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, a Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, i Presuli hanno rinnovato il vertice della Conferenza Episcopale regionale per il quinquennio 2017-2022.

Sono stati eletti: mons. Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto-Norcia, Presidente; mons. Domenico Sorrentino, arcivescovo-vescovo di Assisi-Nocera Umbra Gualdo Tadino, Vice-Presidente; mons. Paolo Giulietti, vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve, Segretario. 

L’8 settembre la Chiesa celebra la natività di Maria. Nell’archidiocesi di Spoleto-Norcia tale festa è particolarmente sentita nel santuario della Madonna della Stella in Montefalco, retto dai padri passionisti. Da ricordare che in questo luogo di fede e di pietà nel bel mezzo della valle spoletina, tra il 1861 e il 1862 la Madre di Dio è apparsa a Federico Cionchi (Righetto), un bambino di cinque anni della zona, che gli raccomandò: “Sii buono”. Diverse le celebrazioni eucaristiche tenutesi in Santuario nella giornata di venerdì 8 settembre 2017. Quella principale delle 11.30 è stata presieduta dal card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza Episcopale Italiana, che proprio l’8 settembre 1994 fu ordinato vescovo dal card. Silvano Piovanelli a Firenze.

Foto-gallery

Il 15 agosto la Chiesa ha fatto memoria dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, una convinzione di fede resa più solenne da quando, il 1° novembre 1950, papa Pio XII ha dichiarato questa festa liturgica dogma di fede. Nell’archidiocesi di Spoleto-Norcia è molto forte la devozione all’Assunta: essa è la patrona principale della Chiesa guidata dall’arcivescovo Renato Boccardo e ad essa è dedicata la Cattedrale di Spoleto, così come molte parrocchie e chiese della Diocesi. A Spoleto è tradizione venerare per la solennità dell’Assunta la Santissima Icone, una tavoletta bizantina donata alla città da Federico Barbarossa nel 1185 in segno di pace dopo che trenta anni prima, il 20 luglio 1155, aveva distrutto ed espugnato la città; è conservata in Duomo in una apposita Cappella realizzata nel 1626.

Foto-gallery processione del 14 agosto 2017 / Foto-gallery Pontificale del 15 agosto 2017

Allegati:
Scarica questo file (Omelia Assunta 2017.pdf)Omelia Assunta 2017.pdf[ ]62 kB

Domenica 15 ottobre 2017 alle ore 15.30, nella Basilica Cattedrale di Spoleto, si terrà l’Assembla Diocesana, importante evento ecclesiale all’inizio del nuovo anno pastorale: Vescovo, preti, religiosi, religiose e laici renderanno grazie a Dio per quanto vissuto e chiederanno la grazia e la forza di vivere il presente con passione per saper abbracciare il futuro con speranza. L’Assemblea di quest’anno è l’occasione per concludere ufficialmente il percorso sinodale celebrato nell’anno pastorale 2016-2017. Mons. Boccardo nel periodo estivo ha fatto proprie le riflessioni e le indicazioni sgorgate dal lavoro delle quattro sessioni: presenterà e consegnerà alla diocesi il Documento pastorale, con orientamenti e norme, che dovrà accompagnare il cammino quotidiano delle nostre comunità.

Allegati:
Scarica questo file (Assemblea Diocesana.pdf)Assemblea Diocesana.pdf[ ]137 kB

Domenica 25 giugno 2017 per la Chiesa di Spoleto-Norcia è stato un giorno di festa. Il seminarista Bartolomeo Gladson Sagayaraj, di origini indiane, è stato ordinato diacono nella chiesa di S. Giovanni Battista in S. Giovanni di Baiano di Spoleto mediante l’imposizione delle mani dell’arcivescovo Renato Boccardo. Molti i fedeli presenti provenienti dalle parrocchie dove attualmente il giovane svolge il servizio pastorale (Baiano e Montemartano di Spoleto, Firenzuola di Acquasparta e Porzano di Terni) e dove è stato in passato (S. Nicolò di Spoleto). Dall’India sono giunti i suoi genitori, emozionatissimi e felicissimi di “consegnare” alla Chiesa di Spoleto-Norcia il loro unico figlio.

Foto-gallery

Guarda tutti i video

Sabato 23 settembre 2017 nel salone del santuario del beato Pietro Bonilli a Cannaiola di Trevi si è tenuta l’annuale assemblea dei catechisti dell’Archidiocesi. Ai molti presenti è stato illustrato il nuovo percorso catechetico, “Una iniziazione cristiana agile e bella”, che si avvia in tutte le parrocchie in questo anno pastorale 2017-2018 ad iniziare dai bambini della terza elementare. È il frutto di quanto chiesto dall’Assemblea sinodale celebrata nell’anno pastorale 2016-2017 e dai preti durante la loro Assemblea a Roccaporena nel giugno 2017; il documento è stato redatto da un’apposita commissione nominata dall’Arcivescovo, che ha raccolto le istanze dei sinodali.

Foto-gallery

Allegati:
Scarica questo file (Libretto percoeso catechesi.pdf)Libretto percoeso catechesi.pdf[ ]175 kB

Lunedì 18 settembre 2017, presso il Pontificio Seminario Regionale “Pio XI” di Assisi, si è riunita la Conferenza Episcopale Umbra (Ceu). Dopo l’elezione del card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, a Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, i Presuli hanno rinnovato il vertice della Conferenza Episcopale regionale per il quinquennio 2017-2022.

Sono stati eletti: mons. Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto-Norcia, Presidente; mons. Domenico Sorrentino, arcivescovo-vescovo di Assisi-Nocera Umbra Gualdo Tadino, Vice-Presidente; mons. Paolo Giulietti, vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve, Segretario. 

L’8 settembre la Chiesa celebra la natività di Maria. Nell’archidiocesi di Spoleto-Norcia tale festa è particolarmente sentita nel santuario della Madonna della Stella in Montefalco, retto dai padri passionisti. Da ricordare che in questo luogo di fede e di pietà nel bel mezzo della valle spoletina, tra il 1861 e il 1862 la Madre di Dio è apparsa a Federico Cionchi (Righetto), un bambino di cinque anni della zona, che gli raccomandò: “Sii buono”. Diverse le celebrazioni eucaristiche tenutesi in Santuario nella giornata di venerdì 8 settembre 2017. Quella principale delle 11.30 è stata presieduta dal card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza Episcopale Italiana, che proprio l’8 settembre 1994 fu ordinato vescovo dal card. Silvano Piovanelli a Firenze.

Foto-gallery

Il 15 agosto la Chiesa ha fatto memoria dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, una convinzione di fede resa più solenne da quando, il 1° novembre 1950, papa Pio XII ha dichiarato questa festa liturgica dogma di fede. Nell’archidiocesi di Spoleto-Norcia è molto forte la devozione all’Assunta: essa è la patrona principale della Chiesa guidata dall’arcivescovo Renato Boccardo e ad essa è dedicata la Cattedrale di Spoleto, così come molte parrocchie e chiese della Diocesi. A Spoleto è tradizione venerare per la solennità dell’Assunta la Santissima Icone, una tavoletta bizantina donata alla città da Federico Barbarossa nel 1185 in segno di pace dopo che trenta anni prima, il 20 luglio 1155, aveva distrutto ed espugnato la città; è conservata in Duomo in una apposita Cappella realizzata nel 1626.

Foto-gallery processione del 14 agosto 2017 / Foto-gallery Pontificale del 15 agosto 2017

Allegati:
Scarica questo file (Omelia Assunta 2017.pdf)Omelia Assunta 2017.pdf[ ]62 kB

Domenica 15 ottobre 2017 alle ore 15.30, nella Basilica Cattedrale di Spoleto, si terrà l’Assembla Diocesana, importante evento ecclesiale all’inizio del nuovo anno pastorale: Vescovo, preti, religiosi, religiose e laici renderanno grazie a Dio per quanto vissuto e chiederanno la grazia e la forza di vivere il presente con passione per saper abbracciare il futuro con speranza. L’Assemblea di quest’anno è l’occasione per concludere ufficialmente il percorso sinodale celebrato nell’anno pastorale 2016-2017. Mons. Boccardo nel periodo estivo ha fatto proprie le riflessioni e le indicazioni sgorgate dal lavoro delle quattro sessioni: presenterà e consegnerà alla diocesi il Documento pastorale, con orientamenti e norme, che dovrà accompagnare il cammino quotidiano delle nostre comunità.

Allegati:
Scarica questo file (Assemblea Diocesana.pdf)Assemblea Diocesana.pdf[ ]137 kB

Domenica 25 giugno 2017 per la Chiesa di Spoleto-Norcia è stato un giorno di festa. Il seminarista Bartolomeo Gladson Sagayaraj, di origini indiane, è stato ordinato diacono nella chiesa di S. Giovanni Battista in S. Giovanni di Baiano di Spoleto mediante l’imposizione delle mani dell’arcivescovo Renato Boccardo. Molti i fedeli presenti provenienti dalle parrocchie dove attualmente il giovane svolge il servizio pastorale (Baiano e Montemartano di Spoleto, Firenzuola di Acquasparta e Porzano di Terni) e dove è stato in passato (S. Nicolò di Spoleto). Dall’India sono giunti i suoi genitori, emozionatissimi e felicissimi di “consegnare” alla Chiesa di Spoleto-Norcia il loro unico figlio.

Foto-gallery

Vai alla sezione "Il Risveglio News" per la raccolta completa