Festa diocesana dei ministranti. L’Arcivescovo: «Il vostro servizio è preziosissimo». Foto.

Festa diocesana dei ministranti. L’Arcivescovo: «Il vostro servizio è preziosissimo». Foto.

Festa diocesana dei ministranti. L’Arcivescovo: «Il vostro servizio è preziosissimo». Foto.

/
/
/
Festa diocesana dei ministranti. L’Arcivescovo: «Il vostro servizio è preziosissimo». Foto.
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

“Dio è luce”: è stato questo passo della prima Lettera di Giovanni il tema della Festa diocesana dei Ministranti che si è tenuta mercoledì 1° giugno 2016 a Baiano di Spoleto. Diversi ministranti, cioè coloro che servono all’altare per aiutare la gente a pregare meglio (quelli che una volta erano chiamati chierichetti, ndr)  sono ritrovati insieme per riflettere, con attività di gruppo e giochi, sulla figura di Giovanni apostolo ed evangelista. Il pomeriggio è stato organizzato dall’ufficio diocesano per la pastorale liturgica e sacramentale diretto da don Edoardo Rossi. L’accoglienza è stata curata dalla parrocchia di Baiano guidata da don Canzio Scarabottini.

Intorno alle 16.30 è giunto l’Arcivescovo, ha salutato uno ad uno i ministranti e ha celebrato con loro la Messa, animata nel canto dal coro parrocchiale di Baiano. Nell’omelia mons. Boccardo ha spiegato il significato della parola ministrante, che viene dal latino ministrare e significa servizio. «La vostra presenza all’altare non è finalizzata a fare delle manovre tecniche, ma ad aiutare la gente a partecipare meglio alla liturgia. Il vostro servizio, dunque, è preziosissimo e per questo vi consegno un compito: insegnare ai grandi il valore dei gesti della liturgia». Il pomeriggio si è chiuso con un momento di fraternità.  

[sfx api=”flickr” album=”72157669253885546″ private=”1″]

ultime pubblicazioni

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

ultime pubblicazioni

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Seguici su Facebook