Home Page

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
corpusdomini2017

Celebrazione del Corpus Domini. L’Arcivescovo: «Dio ama la città, le è vicino e, mediante noi suoi discepoli, vuole essere in essa presente per la consolazione, il conforto, l’aiuto, la speranza di molti». Foto

Domenica 18 giugno, la Chiesa ha fatto memoria della solennità del Corpus Domini. L’Arcivescovo Boccardo ha presieduto la celebrazione cittadina, con la santa Messa nella Cattedrale di S. Maria Assunta in Spoleto e, a seguire, la processione per le vie del centro storico cittadino. «È il mistero che fa memoria di

Leggi di più >>

Padre Modesto Paris, dell’Ordine degli Agostiniani Scalzi, è tornato alla Casa del Padre. Il cordoglio dell’arcivescovo Boccardo. Dal 2000 al 2004 fu parroco di Santa Rita a Spoleto e direttore dell’Ufficio Comunicazioni Sociali dell’Archidiocesi.

All’1.45 di mercoledì 31 maggio 2017, presso l’ospedale “Villa Scassi” di Genova, all’età di 59 anni, è deceduto padre Modesto Paris, dell’Ordine degli Agostiniani Scalzi, parroco di Santa Rita in Spoleto dal 2000 al 2004. Dal 2015 era malato di Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). Padre Modesto è nato il 22 agosto

Leggi di più >>

Celebrata a Cascia le festa di Santa Rita. Il Card. Layolo nell’omelia: «Rita ci accompagna con discrezione e generosità nelle necessità piccole e grandi della nostra vita. Che amica meravigliosa il Signore ci ha dato!». Foto. Omelia.

«Fra i nostri celesti amici, i Santi, in un posto molto distinto si trova la nostra cara Santa Rita. Essa ci accompagna con discrezione e generosità nelle necessità piccole e grandi della nostra vita. Che amica meravigliosa il Signore ci ha dato!». Con queste parole lunedì 22 maggio 2017 a

Leggi di più >>

Celebrata la V edizione della Festa della Famiglia. Il card. Farrell: «Annunciamo e non lamentiamoci continuamente del mondo!». Intervento mons. Semeraro, omelia Card. Farrell e foto.

«Ritroviamo l’entusiasmo di proporre con gioia il Vangelo della Famiglia! Non perdiamoci in tante analisi sociologiche sulle infinite disfunzioni familiari della nostra società. Non perdiamo energie preziose concentrandoci sempre sul negativo! Non rifugiamoci nell’alibi di dire che la cultura di oggi, che la legislazione di oggi, che la mentalità di

Leggi di più >>

Cristo è risorto. L’Arcivescovo ha celebrato la Veglia e la Messa nel giorno di Pasqua. Mons. Boccardo nell’omelia: «Scegliere Cristo significa operare per la vita…uomini e donne non “si diventa”, ma si nasce in quanto maschi e femmine». Omelie. Foto.

L’annuncio pasquale è risuonato nella Chiesa: Cristo è risorto, egli vive al di là della morte, è il Signore dei vivi e dei morti. Nella “notte più chiara dei giorno” la parola onnipotente di Dio che ha creato i cieli e la terra e ha formato l’uomo a sua immagine

Leggi di più >>

Settimana Santa 2017. Liturgia del Venerdì Santo. Azione liturgica in Duomo e Via Crucis al Giro della Rocca. Preghiera dell’Arcivescovo per quanti si sono gettati dal Ponte delle Torri.

I cristiani dopo aver contemplato Gesù nei segni della Lavanda dei piedi e dell’ultima cena (il Giovedì Santo), il Venerdì Santo si sono raccolti nella meditazione della croce e della morte del Figlio di Dio. In questo giorno non si è celebrata l’Eucaristia perché il clima di festa non si

Leggi di più >>

Settimana Santa 2017. L’Arcivescovo ha presieduto la Messa in Coena Domini in Cattedrale e a Cascia. Il Presule nell’omelia: «Laviamoci i piedi gli uni gli altri, a partire dai più deboli, dai malati, dagli anziani…». Foto.

Con la Messa vespertina in “Coena Domini” (cioè la “Cena del Signore” – l’ultima cena come comunemente è chiamata – che Gesù tenne insieme ai suoi apostoli prima dell’arresto e della condanna a morte) è iniziato il Triduo pasquale, ossia i tre giorni nei quali si commemorano la Passione, la

Leggi di più >>

Settimana Santa 2017. Celebrata nella Cattedrale di Spoleto la Messa Crismale con tutti i preti della Diocesi. Mons. Boccardo ai sacerdoti: «Dobbiamo tornare a desiderare!». Omelia.

Mercoledì 12 aprile 2017 l’Arcivescovo ha presieduto sempre in Cattedrale la Messa Crismale: tutti i presbiteri dell’archidiocesi di Spoleto-Norcia si sono ritrovati con l’Arcivescovo per fare memoria riconoscente dell’origine del loro sacerdozio e rinnovare l’impegno e la promessa di aderire a Cristo con i pensieri, la volontà, i sentimenti e

Leggi di più >>

Settimana Santa 2017: martedì 11 aprile l’Arcivescovo ha presieduto la Messa in Duomo con anziani e malati e, la sera, ha cenato con le persone assistite dalla Caritas della Pievania di Santa Maria e con gli ospiti abituali della Mensa della Misericordia

Martedì 11 aprile 2017, nell’ambito delle celebrazioni della Settimana santa, l’Arcivescovo ha presieduto la Messa nella Basilica Cattedrale ed ha amministrato il sacramento dell’Unzione degli Infermi ad alcuni malati e anziani, venuti in Duomo singolarmente o accompagnati da associazioni ed enti socio-assistenziali. «Il sacramento dell’unzione con l’olio benedetto – ha detto

Leggi di più >>

Domenica delle Palme. L’Arcivescovo: «Guardando a Gesù sofferente riconosciamo nel suo il volto sfigurato dei nostri ragazzi che si buttano dal Ponte delle Torri in una muta richiesta di aiuto, sopraffatti dalla solitudine e dalla disperazione». Omelia.

Con la Domenica delle Palme la Chiesa ha avviato la Settimana Santa nella quale si celebrano gli eventi di fede correlati agli ultimi giorni terreni di Gesù, comprendenti in particolare la sua Passione, Morte e Risurrezione. I riti sono celebrati con solennità allo stesso modo in tutte le Chiese del

Leggi di più >>

Norcia, celebrata la festa di S. Benedetto. L’Arcivescovo: «Dobbiamo ricostruire: le ferite del recente terremoto sono ancora sanguinanti e ci vorrà tempo perché si mutino in cicatrici». Junker scrive al Vescovo. Omelia. Foto.

Martedì 21 marzo Norcia ha celebrato la festa del suo patrono S. Benedetto. E per la prima volta dal terremoto del 30 ottobre scorso che ha distrutto gran parte dei centri abitati della Valnerina i fedeli hanno potuto nuovamente partecipare alla Messa all’interno delle mura cittadine. Non in una chiesa

Leggi di più >>

La Fiaccola Benedettina al Parlamento Europeo. L’Arcivescovo Boccardo: S. Benedetto ci “chiede” di costruire una comunità aperta, senza confini, capace di accoglienza, di solidarietà e di promozione del bene comune

La “Fiaccola Benedettina pro-pace et Europa una”, accesa a Norcia il 25 febbraio scorso in mezzo alle macerie della Basilica di S. Benedetto, della quale è rimasta solo facciata dopo il terremoto del 30 ottobre 2016, è stata portata a Bruxelles per il consueto gemellaggio che ogni anno le città

Leggi di più >>

Avviata la Quaresima 2017, tempo di preparazione alla Pasqua. Il pensiero dell’Arcivescovo al terremoto: «Quando tutto vacilla si scopre il valore dell’unità familiare, dell’innocenza dei bambini, della vitalità dei giovani, della sapienza degli anziani».

«Iniziamo questa sera una Quaresima segnata dal terremoto e dai disagi che comporta per tutti. Sforziamoci, con l’aiuto di Dio, di non ridurci a subire questa sofferenza, ma di riuscire ad offrirla nella fede perché diventi occasione di maturazione umana e cristiana». È un passaggio dell’omelia che l’arcivescovo di Spoleto-Norcia

Leggi di più >>

A Spoleto la Giornata per la Vita è stata celebrata con due significativi e partecipati momenti: Racconta la vita e la Messa per i nati nell’anno. Testimonianza di padre Modesto Paris. Foto.

L’archidiocesi di Spoleto-Norcia, così come altre Chiese diocesane, ha celebrato la Giornata per la Vita. Quest’anno il tema scelto, secondo le indicazioni della Conferenza Episcopale Italiana, era “Donne e uomini per la vita”. L’evento è organizzato in collaborazione con il reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell’Ospedale “S. Matteo degli infermi”

Leggi di più >>

Celebrata la festa di S. Ponziano alla presenza di tantissimi fedeli, otto Vescovi, molti preti e diverse autorità. L’Arcivescovo: «Ponziano era un uomo coraggioso, che non si è fatto vincere dalle tragedie». Nel pomeriggio, processione. Omelia. Foto.

«Siamo convenuti in questa Basilica secolare “per vedere Ponziano”, affascinati dalla sua storia e dal suo messaggio. Il nostro Santo, infatti, continua a parlare a Spoleto e alla sua gente e a ricordare a tutti che la vita è un dono e un impegno, una grave responsabilità». Con queste parole

Leggi di più >>