Accedi

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordati di me

Alla fine di luglio i Carabinieri della stazione di Campello sul Clitunno, richiesta e ottenuta l’autorizzazione del Tribunale di Spoleto, hanno devoluto alla Caritas diocesana di Spoleto-Norcia capi di abbigliamento contraffatti e sequestrati. Gli stessi, così, anziché essere distrutti potranno essere donati a chi vive situazioni di difficoltà. Il direttore della Caritas diocesana, avv. Giorgio Pallucco, a nome anche dell’Arcivescovo, ringrazia i Carabinieri della stazione di Campello sul Clitunno (il comandante, luogotenente Sergio Olivieri; il brigadiere Claudio Orsi; gli appuntanti, Stefano Partenzi e Paolo Sabbatucci) per l’attenzione e la sensibilità mostrata verso i bisogni della gente che vive nel territorio diocesano.