Accedi

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordati di me

Assemblea Sinodale 2016-17

Camminare
insieme

Catechesi 2020-2021

Catechesi 2020-2021

Complesso Monumentale del Duomo di Spoleto

Arte dello Spirito – Spirito dell’Arte

Ripresa della catechesi anno catechistico 2020-2021, dopo il lockdown: indicazioni. Celebrazioni cre...
08 Set 2020 09:38Ripresa della catechesi anno catechistico 2020-2021, dopo il lockdown: indicazioni. Celebrazioni cresime e comunioni dello scorso anno catechistico 2019-2020: indicazioni e date.

L’Arcivescovo e il Consiglio Episcopale stabiliscono che per i “gruppi 2019-2020", i cui incontri di catechesi sono stati interrotti a causa del lockdown, si riprenda un insieme di incontri formativi (senza dimenticare i genitori) a partire da fine settembre-inizio ottobre. L’Arcivescovo, poi, conferisce eccezionalmente ad ogni Parroco la facoltà di amministrare il sacramento della Confermazione nella propria Parrocchia a questo gruppo nel corso di una Liturgia della Parola o della preghiera del Vespro il pomeriggio di sabato 5 dicembre o di sabato 12 dicembre, mentre la Messa di P [ ... ]

Leggi tutto

Brevi dall'Archidiocesi

sacerdotiSabato 28 aprile, alle 21, presso il santuario della Madonna della Stella di Montefalco, ci sarà una veglia di preghiera per le vocazioni al sacerdozio. L'incontro avrà inizio con la messa, presieduta dall'arcivescovo Renato Boccardo, seguita dall'adorazione del Ss.mo Sacramento per tutta la notte, fino alla celebrazione eucaristica del mattino seguente, alle ore 7. L'iniziativa, inserita nel calendario delle celebrazioni per il 150esimo anniversario delle apparizioni della Madonna della Stella, è stata promossa in occasione della Giornata mondiale di preghiera per le Vocazioni.

«Il senso della vita – dall’inizio alla fine – è comunicato dal cuore di una mamma. Noi ce l’abbiamo questa Mamma: è la Vergine Maria». Con queste parole il vescovo Enrico dal Covolo, sdb, Rettore della Pontificia Università Lateranense, ha concluso, martedì 17 aprile, il suo intervento ai “Dialoghi in città”, l’iniziativa culturale promossa dall’archidiocesi di Spoleto-Norcia. Invitato dal vescovo Renato Boccardo, il Presule, presso l’auditorium della Scuola di Polizia della città, ha parlato dell’Immagine di Maria Ausiliatrice della Madonna della Stella, presso Spoleto, centocinquant’anni dopo.

Foto-Gallery

Lunedì 9 aprile, giorno in cui la Chiesa ha ricordato l'incontro dell’angelo con le donne giunte al sepolcro, l’arcivescovo di Spoleto-Norcia, mons. Renato Boccardo, ha visitato la chiesa della Madonna di Panico, situata nel territorio della parrocchia di S. Giovanni in Baiano, nella zona collinare compresa tra le frazioni spoletine di Fogliano e di Castagnacupa. Ogni anno, il giorno dopo Pasqua, in questo luogo di culto si ritrovano per la preghiera e per una scampagnata “fuori porta” molte persone provenienti dall’Alta Valle del Marroggia, dalla Val Serra, dallo spoletino e da altre parti.

Foto-gallery

«Cristo è morto e risorto! È il grande mistero che la Chiesa pone al centro della sua fede e che celebra e proclama ogni volta che si riunisce». È un passaggio dell’omelia che l’arcivescovo di Spoleto-Norcia, mons. Renato Boccardo, ha tenuto il giorno di Pasqua di Risurrezione (domenica 8 aprile, ndr) in una gremita basilica cattedrale di Spoleto. Davvero tanti fedeli hanno preso parte alle celebrazioni del triduo pasquale presiedute dal Vescovo: la Messa in Coena Domini celebrata a Norcia giovedì 5 aprile, nel corso della quale mons. Boccardo ha ripetuto il gesto della lavanda dei piedi su dodici ragazzi nursini;

Mercoledì 4 aprile l’arcivescovo Renato Boccardo, unitamente al presbiterio diocesano, ha celebrato nella Basilica Cattedrale di Spoleto la Messa Crismale, simbolo di unità della Chiesa locale raccolta intorno al proprio Pastore. Mons. Boccardo, come tutti gli altri suoi confratelli del mondo, ha consacrato gli Oli Santi: il Crisma (usato nei Battesimi, nel sacramento della Confermazione e nel rito di ordinazione di un Vescovo o di un prete), l’Olio dei Catecumeni (usato nel Battesimo come segno di fortezza) e l’Olio degli Infermi (amministrato alle persone sofferenti nel corpo). Nella Messa Crismale, inoltre, tutti i sacerdoti presenti hanno rinnovato le promesse fatte il giorno dell’ordinazione.

FotoGallery

L’avvio della Settimana Santa nell’archidiocesi di Spoleto-Norcia è stato vissuto all’insegna dell’arte, dei giovani, dei fidanzati e dei commercianti. La sintesi più alta di ciascuna iniziativa è stata la celebrazione della Domenica delle Palme, ricordo del trionfale ingresso di Gesù a Gerusalemme in sella ad un asino, osannato dalla folla che lo salutava agitando rami di palma.

 

Foto-gallery inaugurazione mostra

Foto-gallery Giornata dei Giovani

Foto-gallery Festa dei Fidanzati

Foto-gallery Messa con i commercianti

Canale twitter Arcivescovo

ArcivescovoSpo Trafugamento reliquia S. #GiovanniPaoloII dal #Duomo di @Spoleto. Mi rivolgo a chi ha compiuto il gesto: "Restituit… https://t.co/upYtQKij5x
ArcivescovoSpo ▶️Riunione del 31 agosto 2020 col #Commissario alla ricostruzione post #sisma 2016 @GiovanniLegnini circa la ricos… https://t.co/HKgwyHNUmE
ArcivescovoSpo Il ringraziamento ai padri agostiniani di Cascia Francesco Calleja e Bernardino Pinciaroli chiamati dal Provinciale… https://t.co/HM9Mp51IIL
ArcivescovoSpo In questo momento estremamente difficile, possiamo moltiplicare la fantasia della carità, per nutrire la nostra vit… https://t.co/1pSi3H4vyB
ArcivescovoSpo Coronavirus, Messa del 14 marzo 2020 https://t.co/n7n98quKFm di @YouTube
ArcivescovoSpo Gesù ci insegna che la grandezza sta nel mettersi al servizio... che uno diventa grande rinunciando anche a qualcos… https://t.co/T1w5n0ZulJ
ArcivescovoSpo Seconda predica di Quaresima. https://t.co/wNmjBpEK89 di @YouTube
ArcivescovoSpo #coronavirus Questa sera celebro la #Messa alle 18.00 dal Duomo di #Spoleto, in assenza dei fedeli. Potete seguire… https://t.co/URxvS3UtSO

Bibbia e Almanacco

Media diocesani

  1. Photo Gallery
  2. Ultimi video
  3. Il Risveglio News
  4. Web TG

Guarda tutti i video