Accedi

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordati di me

Assemblea Sinodale 2016-17

Camminare
insieme

Catechesi 2019-2020

Catechesi 2019-2020

Complesso Monumentale del Duomo di Spoleto

Arte dello Spirito – Spirito dell’Arte

Grest estivi in tempo di Covid-19. Formazione animatori. Video di tutti gli incontri e materiale var...
25 Mag 2020 15:01Grest estivi in tempo di Covid-19. Formazione animatori. Video di tutti gli incontri e materiale vario.

Arriva l’estate e con essa la voglia di rimettersi in gioco nei vari campi estivi che le parrocchie, con il supporto del centro diocesano di pastorale giovanile, generalmente attivano. Quest’anno a causa del Covid-19 i Grest (Gruppi estivi) e le altre attività degli Oratori si dovranno attenere alle linee guida che il Dipartimento per le politiche della famiglia ha emanato per i centri estivi e i servizi educativi (da integrare con le linee guida della Regione Umbria) a decorrere dal giugno 2020 e per tutto il periodo estivo. Alcune parrocchie dell’archidiocesi di Spoleto-Norcia già h [ ... ]

Leggi tutto

Brevi dall'Archidiocesi

La Chiesa si appresta a celebrare il Natale e invita a contemplare il volto di Gesù bambino, volto di un Dio che si dona al mondo. «Chi di noi – si chiede l’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo, non si è soffermato davanti al presepio per guardare il volto di Gesù bambino, che non si accontenta di colmarci dei suoi beni, ma ci dona se stesso? Dov'è il Dio severo e rigoroso che talvolta ci viene presentato? Dov'è il Dio che ci schiaccia e ci spoglia? È qui: sei tu, Gesù, nella estrema semplicità del presepe; sei tu, e non ci porti nulla se non te stesso. Ma questo – prosegue il Presule - è il dono più bello: la certezza che Dio si dona, che Dio si offre».

Lunedì 19 dicembre 2011 il Santo Padre Benedetto XVI ha ricevuto in Udienza privata Sua Eminenza Reverendissima il Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Nel corso dell’Udienza il Sommo Pontefice ha autorizzato la Congregazione a promulgare i Decreti riguardanti alcuni Beati e Venerabili, che potranno così divenire rispettivamente Santi e Beati. Tra di essi quello riguardante un miracolo attribuito all’intercessione della Venerabile Serva di Dio Maria Luisa (al secolo: Gertrude Prosperi), dell'Ordine di San Benedetto, Abbadessa del Monastero di S. Lucia di Trevi; nata a Fogliano di Cascia il 19 agosto 1799 e morta a Trevi il 12 settembre 1847. 

«Si poteva fare l’unità d’Italia senza togliere i beni alla Chiesa, non si poteva fare l’unità d’Italia senza togliere alla Chiesa il potere temporale». Questo è solo un passaggio del qualificato intervento che l’On. Prof. Giuliano Amato, Presidente del comitato dei garanti per le celebrazioni del 150° anniversario delle celebrazioni per l’unità d’Italia, ha tenuto martedì 13 dicembre all’auditorium della Scuola di Polizia di Spoleto, nel corso dell’ultimo incontro di questo 2011 dei “Dialoghi in città”, iniziativa culturale dell’archidiocesi di Spoleto-Norcia.

L’Arcivescovo, unitamente al presbiterio diocesano, annuncia il ritorno alla Casa del Padre di mons. Salvatore Leonardi, Canonico Penitenziere della Basilica Cattedrale di Spoleto. Il sacerdote ha iniziato ad accusare i sintomi di un male incurabile dopo la solennità di tutti i Santi: prima il ricovero nell’ospedale di Spoleto e poi il trasferimento all’Hospice, dove è morto mercoledì 7 dicembre, vigilia della solennità dell’Immacolata Concezione.

cannaiola.resizedDomenica 4 dicembre, presso il Santuario del beato Pietro Bonilli a Cannaiola di Trevi, si è tenuto il secondo incontro per le famiglie dell’archidiocesi di Spoleto-Norcia. Don Bernardino Giordano, sacerdote della diocesi di Saluzzo, assistente del direttore dell’Ufficio nazionale pastorale famigliare della Conferenza episcopale italiana e responsabile della Pastorale familiare della Conferenza episcopale piemontese, è intervenuto sul tema: Quali linguaggi in una comunità aperta e dialogante.

erezione santuario madonna loreto home«Forse non è un caso che questo tempio dedicato alla Madonna, Madre di consolazione, si trovi qui, tra l’hospice e l’ospedale, che sono rispettivamente santuario della sofferenza e della speranza». Così l’arcivescovo mons. Renato Boccardo ha sottolineato l’importanza di dare maggior incisività alla chiesa della Madonna di Loreto, erigendola a santuario diocesano. «Non è una novità – ha detto – ma è dare forma pubblica a un fatto che già esiste. Il santuario è un luogo dove la presenza di Dio si fa più forte e dove la Madonna intercede per noi presso suo Figlio».

Foto-gallery

Canale twitter Arcivescovo

ArcivescovoSpo In questo momento estremamente difficile, possiamo moltiplicare la fantasia della carità, per nutrire la nostra vit… https://t.co/1pSi3H4vyB
ArcivescovoSpo Coronavirus, Messa del 14 marzo 2020 https://t.co/n7n98quKFm di @YouTube
ArcivescovoSpo Gesù ci insegna che la grandezza sta nel mettersi al servizio... che uno diventa grande rinunciando anche a qualcos… https://t.co/T1w5n0ZulJ
ArcivescovoSpo Seconda predica di Quaresima. https://t.co/wNmjBpEK89 di @YouTube
ArcivescovoSpo #coronavirus Questa sera celebro la #Messa alle 18.00 dal Duomo di #Spoleto, in assenza dei fedeli. Potete seguire… https://t.co/URxvS3UtSO
ArcivescovoSpo Santa Messa a porte chiuse in diretta ora dalla Cattedrale di Spoleto https://t.co/STsgEIjasR
ArcivescovoSpo Dona la pace e la serenità, Signore, a questo mondo ferito! La Vergine Madre, Consolatrice degli afflitti, continui… https://t.co/oiWj8KapUN
ArcivescovoSpo Coronavirus: rosario dallo Scoglio della preghiera di Roccaporena, domen... https://t.co/WzBTrPdV2t di @YouTube

Bibbia e Almanacco

Media diocesani

  1. Photo Gallery
  2. Ultimi video
  3. Il Risveglio News
  4. Web TG

Guarda tutti i video