Accedi

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordati di me

Assemblea Sinodale 2016-17

Camminare
insieme

Catechesi 2019-2020

Catechesi 2019-2020

Complesso Monumentale del Duomo di Spoleto

Arte dello Spirito – Spirito dell’Arte

Momento di preghiera nel Carcere di Spoleto presieduto dall’Arcivescovo per la ripartenza delle cele...
11 Giu 2020 16:27Momento di preghiera nel Carcere di Spoleto presieduto dall’Arcivescovo per la ripartenza delle celebrazioni con i detenuti dopo la chiusura totale a causa del Coronavirus. Le testimonianze di due detenuti fine pena mai. Foto. Video.

Dallo scorso 1° giugno nelle Carceri italiane è nuovamente possibile celebrare le Messe dopo il periodo di restrizione a causa del Coronavirus. In quello di Spoleto (PG) nella mattina di giovedì 11 giugno 2020 sono ripresi ufficialmente i momenti di preghiera. Dall’11° piano della torre del carcere l’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo, insieme al cappellano mons. Eugenio Bartoli e al cerimoniere don Edoardo Rossi, ha presieduto la liturgia della Parola, trasmessa in filo diffusione in tutta l’area del penitenziario. I detenuti erano dietro le grate delle finestre del [ ... ]

Leggi tutto

Brevi dall'Archidiocesi

Alle 17.45 di venerdì 8 marzo, all’interno della celebrazione dei Vespri, nella cripta della basilica di S. Benedetto a Norcia, mons. Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto-Norcia - insieme a padre Pietro Vittorelli abate di Montecassino, a un monaco rappresentate dell’abate di Subiaco, al priore dei monaci di Norcia padre Cassian Folsom, al parroco di Norcia don Luciano Avenati, ai sindaci di Norcia (Giampaolo Stefanelli) Cassino (Giuseppe Golini Petrarcone) e Subiaco (Francesco Pelliccia) - ha accesso la “Fiaccola benedettina”, evento che segna l’avvio delle celebrazioni liturgiche in onore del Santo patrono d’Europa.

Foto-gallery

«È un grande dono per me essere con le famiglie». Con queste parole mons. Enrico Solmi, vescovo di Parma e presidente della Commissione per la famiglia e la vita della Conferenza episcopale italiana, ha avviato, domenica 2 marzo a Cannaiola di Trevi, la riflessione alle famiglie della Diocesi sul tema “La famiglia oggi alla luce della Familiaris Consortio”. Presenti una settantina di persone, diverse famiglie giovani con figli (per i quali c’era un’animazione specifica), una decina di coppie di fidanzati che stanno partecipando ai percorsi in preparazione al matrimonio. Mons. Solmi è stato accolto dall’arcivescovo Boccardo, da don Sem Fioretti e dai coniugi Roberto e Cristina Mariottini, rispettivamente direttore e condirettori della Pastorale familiare diocesana.

L’Ufficio Liturgico diocesano comunica, su indicazione della Conferenza Episcopale Italiana, che:
  • Dalle ore 20 del 28 febbraio (inizio della sede vacante), fino all’elezione del nuovo Sommo Pontefice, nella preghiera eucaristica si ometterà il nome del Papa. 
  • Nella liturgia delle Ore si ometteranno le eventuali intercessioni per il Papa; 
  • Durante la sede vacante è possibile celebrare la messa “Per l’elezione del Papa” (Messale Romano, pag. 784) con il colore liturgico del tempo di Quaresima.
  • In allegato, le indicazioni dettagliate. 


Mercoledì 27 febbraio l’arcivescovo Renato Boccardo ha partecipato, in Vaticano, all’ultima udienza generale di Bendetto XVI che, dal 28 febbraio, lascia il pontificato. Il Presule, a nome dell’intera Diocesi, ha salutato il Papa, assicurandogli la preghiera del popolo spoletano-nursino.

Oltre 250 studenti degli ultimi due anni delle scuole superiori del territorio della Diocesi di Spoleto-Norcia si sono ritrovati, venerdì 15 febbraio, al Cinema Corso di Spoleto per partecipare al convegno “Le domande della fede”. L’evento è stato organizzato dagli uffici diocesani di Pastorale giovanile e Scuola con l’obiettivo di aiutare i giovani a trovare delle risposte alle loro infinite domande. Il metodo scelto è stato quello del dialogo tra gli studenti e un “esponente” della Chiesa che del mondo dei ragazzi se ne intende: mons. Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina e Assistente nazionale dell’Azione Cattolica, primo responsabile (era il 1993, ndr) del Servizio nazionale di pastorale giovanile della Conferenza episcopale italiana.

Foto-gallery

“Ricordati che sei polvere, e polvere ritornerai” oppure “Convertitevi e credete al Vangelo”: sono le formule di ammonimento che vengono pronunciate dal sacerdote nel cosiddetto rito dell’imposizione delle ceneri che segna l’avvio della Quaresima, periodo liturgico “forte” a carattere battesimale e penitenziale in preparazione alla Pasqua. Questa liturgia si tiene il mercoledì precedente la prima domenica di Quaresima: quest’anno è caduta il 13 febbraio.

Canale twitter Arcivescovo

ArcivescovoSpo ▶️Riunione del 31 agosto 2020 col #Commissario alla ricostruzione post #sisma 2016 @GiovanniLegnini circa la ricos… https://t.co/HKgwyHNUmE
ArcivescovoSpo Il ringraziamento ai padri agostiniani di Cascia Francesco Calleja e Bernardino Pinciaroli chiamati dal Provinciale… https://t.co/HM9Mp51IIL
ArcivescovoSpo In questo momento estremamente difficile, possiamo moltiplicare la fantasia della carità, per nutrire la nostra vit… https://t.co/1pSi3H4vyB
ArcivescovoSpo Coronavirus, Messa del 14 marzo 2020 https://t.co/n7n98quKFm di @YouTube
ArcivescovoSpo Gesù ci insegna che la grandezza sta nel mettersi al servizio... che uno diventa grande rinunciando anche a qualcos… https://t.co/T1w5n0ZulJ
ArcivescovoSpo Seconda predica di Quaresima. https://t.co/wNmjBpEK89 di @YouTube
ArcivescovoSpo #coronavirus Questa sera celebro la #Messa alle 18.00 dal Duomo di #Spoleto, in assenza dei fedeli. Potete seguire… https://t.co/URxvS3UtSO
ArcivescovoSpo Santa Messa a porte chiuse in diretta ora dalla Cattedrale di Spoleto https://t.co/STsgEIjasR

Bibbia e Almanacco

Media diocesani

  1. Photo Gallery
  2. Ultimi video
  3. Il Risveglio News
  4. Web TG

Guarda tutti i video