Accedi

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordati di me

Assemblea Sinodale 2016-17

Camminare
insieme

Catechesi 2020-2021

Catechesi 2020-2021

Complesso Monumentale del Duomo di Spoleto

Arte dello Spirito – Spirito dell’Arte

Ripresa della catechesi anno catechistico 2020-2021, dopo il lockdown: indicazioni. Celebrazioni cre...
08 Set 2020 09:38Ripresa della catechesi anno catechistico 2020-2021, dopo il lockdown: indicazioni. Celebrazioni cresime e comunioni dello scorso anno catechistico 2019-2020: indicazioni e date.

L’Arcivescovo e il Consiglio Episcopale stabiliscono che per i “gruppi 2019-2020", i cui incontri di catechesi sono stati interrotti a causa del lockdown, si riprenda un insieme di incontri formativi (senza dimenticare i genitori) a partire da fine settembre-inizio ottobre. L’Arcivescovo, poi, conferisce eccezionalmente ad ogni Parroco la facoltà di amministrare il sacramento della Confermazione nella propria Parrocchia a questo gruppo nel corso di una Liturgia della Parola o della preghiera del Vespro il pomeriggio di sabato 5 dicembre o di sabato 12 dicembre, mentre la Messa di P [ ... ]

Leggi tutto

Brevi dall'Archidiocesi

In data 15 agosto 2020, solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, l’Arcivescovo ha nominato:

  • Don Sem Fioretti Vicario Generale dell’Archidiocesi di Spoleto-Norcia e Moderator Curiæ (succede a Mons. Luigi Piccioli che ha svolto questo servizio per diciotti anni). 
  • Don Davide Travagli Vicario Episcopale per il Clero.
  • Don Vito Stramaccia Vicario Episcopale per una pastorale missionaria.
  • Don Edoardo Rossi Vicario Episcopale per la testimonianza e il servizio
    della carità.

Don Fioretti, don Travagli, don Stramaccia e don Rossi sono i nuovi membri del Consiglio Episcopale. 

«La festa dell’assunzione della Vergine Maria ci ricorda una delle verità più belle del nostro essere non solo cristiani, ma donne e uomini: nessuno di noi è destinato alla morte definitiva; siamo stati creati per la vita! Alzando gli occhi verso Maria assunta in cielo in anima e corpo vediamo quel che rimane (e, dunque, ciò che vale) della nostra esistenza terrena dopo che la morte vi avrà posto fine. In un certo senso possiamo dire: rimane tutto. Il nostro corpo conserva come scolpita in sé tutta un'esistenza: gioie, dolori, ferite, emozioni, paure... e lo porteremo con noi nella casa di Dio». Con queste parole l’arcivescovo di Spoleto-Norcia e presidente della Conferenza episcopale umbra mons. Renato Boccardo ha avviato l’omelia nella solennità dell’Assunta (15 agosto 2020) celebrata nella Basilica Cattedrale di Spoleto.

Foto-gallery Veglia di preghiera del 14 / Foto-gallery Messa del 15 / Video benedizione Città dalla Loggia del Duomo

È stata firmata il 28 luglio 2020, a Perugia, presso la sede della Giunta regionale di palazzo Donini, la Convenzione relativa al “Riconoscimento e valorizzazione della funzione sociale, educativa e formativa svolta dalle parrocchie mediante gli Oratori” tra Regione Umbria, Ceu e Anci Umbria. Il documento è stato sottoscritto dalla presidente della Regione Donatella Tesei, dal presidente della Conferenza episcopale umbra (Ceu) monsignor Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto-Norcia, e dal presidente dell’Anci regionale Francesco De Rebotti, sindaco di Narni.

Sabato 15 agosto si celebrerà la solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, patrona dell’archidiocesi di Spoleto-Norcia. Nel Duomo di Spoleto sono previste tre celebrazioni eucaristiche: alle 9.00, alle 11.30 la Santa Messa pontificale presieduta dall’arcivescovo mons. Renato Boccardo, cui seguirà la benedizione alla Città e alla Diocesi dalla loggia della Cattedrale, e alle 18.00. La sera precedente la festa, il 14 agosto, nel rispetto delle attuali prescrizioni per contrastare il diffondersi del Covid-19, contrariamente a quanto prevede la tradizione spoletina, purtroppo non si potrà effettuare la processione con la Santissima Icone dalla Basilica di S. Gregorio al Duomo. Alle 21.00, però, in Cattedrale l’Arcivescovo presiederà un momento di preghiera mariano. «I figli di Spoleto e dell’intera Diocesi – afferma mons. Boccardo – si raccolgono ancora, come tante volte lungo i secoli, intorno alla Vergine Maria per cercare rifugio e per affidare alla sua protezione materna le sfide che il futuro nasconde. Nel tempo del confinamento a causa del Coronavirus, che tra l’altro è ancora in circolo e produce paura e incertezza, ci siamo rivolti spesso alla nostra Santissima Icone per implorare il dono della salute del corpo e dell’anima. Oggi, ancora una volta, le chiediamo di ricordarci che la vita e la morte non ci appartengono e non ne siamo i padroni. Vergine Maria, ripetici che c’è qualcuno a cui dobbiamo riferirci, a cui chiedere aiuto e protezione: Gesù, Figlio prediletto del Padre celeste e nostro Salvatore. Madonna delle nostre case, assisti i tuoi figli nelle prove della vita e fa che, grazie all’impegno di tutti, le tenebre non prevalgano mai sulla luce. A te, aurora della salvezza, consegniamo fiduciosi – conclude il Presule – il nostro cammino».  

Allegati:
Scarica questo file (LOCANDINA ASSUNTA 2020.pdf)LOCANDINA ASSUNTA 2020.pdf[ ]1593 kB

Il 21 marzo generalmente a Norcia è festa grande per S. Benedetto, nel giorno in cui si ricorda la sua morte. Ma quest’anno per via del confinamento a causa del Coronavirus la festa non si è tenuta. E allora l’11 luglio, data in cui si celebra Benedetto quale patrono d’Europa, l’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo ha celebrato la Messa nel Centro di comunità della Madonna delle Grazie della città natale del Santo. Col Presule hanno concelebrato don Marco Rufini e don Davide Tononi (rispettivamente parroco moderatore e parroco il solido di Norcia), don Dario Dell’Orso e don Antonio Diotallevi (rispettivamente rettore emerito della Basilica di S. Benedetto e parroco emerito di Norcia).

In data 29 giugno 2020, solennità dei SS. Apostoli Pietro e Paolo, l’Arcivescovo ha accolto la rinuncia dal ministero di Parroco, presentata per raggiunti limiti di età, da: 

  • Mons. Luigi Piccioli, Arciprete di Santa Maria nella Cattedrale di Spoleto e Parroco di San Gregorio Maggiore in Spoleto.
  • Don Renzo Persiani, Priore di Santa Maria della Visitazione in Cascia e Parroco dei Santi Pietro e Paolo al Pian di Chiavano in Civita di Cascia.
  • Don Saverio Saveri, Parroco del Santissimo Salvatore e di San Pietro Apostolo in Poggiodomo e di San Nicola Vescovo in Monteleone di Spoleto.
  • Don Giuliano Medori, Parroco di San Fortunato Confessore in Poggioprimocaso di Cascia.

Canale twitter Arcivescovo

ArcivescovoSpo Trafugamento reliquia S. #GiovanniPaoloII dal #Duomo di @Spoleto. Mi rivolgo a chi ha compiuto il gesto: "Restituit… https://t.co/upYtQKij5x
ArcivescovoSpo ▶️Riunione del 31 agosto 2020 col #Commissario alla ricostruzione post #sisma 2016 @GiovanniLegnini circa la ricos… https://t.co/HKgwyHNUmE
ArcivescovoSpo Il ringraziamento ai padri agostiniani di Cascia Francesco Calleja e Bernardino Pinciaroli chiamati dal Provinciale… https://t.co/HM9Mp51IIL
ArcivescovoSpo In questo momento estremamente difficile, possiamo moltiplicare la fantasia della carità, per nutrire la nostra vit… https://t.co/1pSi3H4vyB
ArcivescovoSpo Coronavirus, Messa del 14 marzo 2020 https://t.co/n7n98quKFm di @YouTube
ArcivescovoSpo Gesù ci insegna che la grandezza sta nel mettersi al servizio... che uno diventa grande rinunciando anche a qualcos… https://t.co/T1w5n0ZulJ
ArcivescovoSpo Seconda predica di Quaresima. https://t.co/wNmjBpEK89 di @YouTube
ArcivescovoSpo #coronavirus Questa sera celebro la #Messa alle 18.00 dal Duomo di #Spoleto, in assenza dei fedeli. Potete seguire… https://t.co/URxvS3UtSO

Bibbia e Almanacco

Media diocesani

  1. Photo Gallery
  2. Ultimi video
  3. Il Risveglio News
  4. Web TG

Guarda tutti i video