Accedi

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordati di me

L’aggravarsi della situazione sanitaria richiede anche alla comunità cristiana di mettere in atto tutte le misure necessarie per evitare il diffondersi della pandemia.

1. Pertanto, a far data da oggi e fino a quando non verrà comunicato diversamente, su tutto il territorio diocesano i funerali si tengano unicamente al cimitero, in un’area aperta, seguendo quanto previsto dal cap. IV del Rito delle Esequie (pp. 129-139). Nelle epigrafi si chieda di specificare: «La partecipazione alle Esequie è riservata ai soli famigliari».
Raccomando a tutti i Sacerdoti di porre la massima cura nel predisporre questo momento di preghiera, annunciando sempre la speranza pasquale e prevedendo una celebrazione eucaristica di suffragio appena le condizioni lo permetteranno.

2. È sospesa la visita agli anziani e agli ammalati per recare la Comunione eucaristica.

3. Si ponga particolare attenzione e prudenza negli incontri di catechesi, valorizzando al massimo il percorso formativo in famiglia con il supporto delle schede predisposte dall’Ufficio Catechistico e pubblicate sul sito web della diocesi.



Spoleto, 9 novembre 2020





                                 + Renato Boccardo
                                    Arcivescovo