Accedi

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordati di me

A seguito di numerose richieste pervenute da fedeli e da organi di informazione circa la situazione della parrocchia di Sant'Ansano, la Curia Arcivescovile di Spoleto-Norcia rende noto:

Nel piano di ristrutturazione pastorale del territorio dell'Archidiocesi, l'Arcivescovo aveva proposto ai Frati di Sant'Ansano di farsi carico della parrocchia di San Sabino, in una zona in espansione della città di Spoleto. Quella chiesa, infatti, è particolarmente legata a significative memorie francescane, e di là i Frati avrebbero potuto continuare ad arricchire la vita della Chiesa locale con il loro specifico carisma.

Nel corso del recente Capitolo Provinciale, i Frati Minori Conventuali hanno declinato l'offerta ed hanno deciso piuttosto di porre termine alla loro secolare presenza a Spoleto. La Curia Arcivescovile ne ha preso atto con profondo rammarico.

Dal 15 di agosto prossimo il territorio della parrocchia di Sant'Ansano farà parte della parrocchia di Santa Maria nella Cattedrale. Il nuovo assetto pastorale della città non ha mai contemplato l'ipotesi di chiudere la chiesa di Sant'Ansano o di sopprimervi il normale servizio religioso, né tanto meno di destinare ad altri usi l'attuale Convento.

Prolusione Arcivescovo Elenco Nomine Parroci Nomine alla Curia Arcivescovile Nuovi Vicariati Foranei Sacerdoti in pensione Scarica ultimo numero "Chiesa in Cammino" Eletto il Consiglio Presbiterale