Accedi

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordati di me

Assemblea Sinodale 2016-17

Camminare
insieme

Scoprire il mistero della Chiesa

Incontri
di formazione

Festa della Famiglia 2017

Info e iscrizioni

Pellegrinaggio diocesano a Fatima e Santiago de Compostela

Info e iscrizioni

A Siena in mostra alcune opere d’arte della Valnerina ferite dal terremoto. Tanti i legami tra la ci...
27 Dic 2016 10:47A Siena in mostra alcune opere d’arte della Valnerina ferite dal terremoto. Tanti i legami tra la città toscana e Norcia. All’inaugurazione presenti i due Arcivescovi. Foto.

L’arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo venerdì 23 dicembre scorso ha partecipato a Siena all’inaugurazione della mostra “La bellezza ferita, Norcia earthheartartquake, la speranza rinasce dai capolavori della città di S. Benedetto” allestita tra la Cripta sotto il Duomo e il Santa Maria della Scala (nel passato luogo principe dell’accoglienza dei pellegrini, degli infermi, dei bambini abbandonati, degli indigenti, dei senza cibo né tetto)  con trentaquattro opere provenienti da alcune chiese della Valnerina crollate o seriamente lesionate dai terremoti del 24 a [ ... ]

Leggi tutto

Brevi dall'Archidiocesi

La Chiesa diocesana di Spoleto-Norcia domenica 16 ottobre 2016  si è riunita in Assemblea per confrontarsi sul nuovo anno pastorale 2016-2017 che sarà caratterizzato dall’Assemblea Sinodale sul tema “Per una Chiesa abitata dalla gioia del Vangelo”. L’appuntamento è stato alle 15.30 nella Cattedrale di Spoleto per la prolusione dell’arcivescovo Renato Boccardo (allegata a questo articolo) e, a seguire, la celebrazione dei Vespri. Erano presenti sacerdoti, religiosi, religiose, operatori pastorali, membri di associazioni e movimenti e i 158 delegati all’Assemblea Sinodale (membri di diritto, delegati delle Pievanie, delegati degli organismi diocesani e aggrgazioni laicali, membri nominati dall’Arcivescovo).  

Papa Francesco nella giornata di martedì 4 ottobre, festa di S. Francesco d’Assisi, ha visitato le zone del centro Italia colpite dal terremoto lo scorso 24 agosto. Quando all’inizio della giornata si è diffusa la notizia della presenza del Papa ad Amtrice, è iniziato un rincorrersi di voci su una possibile visita a Norcia. Alle 11.30 l’arcivescovo Renato Boccardo ha avuto la conferma: il Papa sarà a San Pellegrino di Norcia, la frazione più colpita dal sisma, dichiarata zona rossa, alle 17.00. Alla fine però Francesco è giunto alle 15.00 al crocevia tra S. Pellegrino e Frascaro, dove ha incontrato e salutato mons. Boccardo e lo ha invitato a salire nella sua automobile.

Nell’ultima giornata di pellegrinaggio in Polonia visita a due luoghi particolarmente significativi nella vita di Giovanni Paolo II: il santuario di Kalwaria Zebrzydowska e Wadowize. Il primo si trova a 35km a sud ovest da Cracovia e a 15 km a est da Wadowice: è composto dalla basilica in stile barocco dedicata alla Madonna degli Angeli dove è venerata l’immagine miracolosa della Madonna del Calvario, dal convento dei Frati Minori e da 42 cappelle e piccole chiese dedicate alla passione di Gesù e alla vita di Maria, situate nel raggio di 6 km dal convento. La storia di Kalwaria risale al 1601 quando Mikolaj Zebrzydowski ordinò di costruire una cappella dedicata alla Crocefissione, ispirata alla Basilica di Santa Croce di Gerusalemme.

Foto 28 settembre: visita Cracovia, luoghi di S. Giovanni Paolo II

Foto 27 settembre: Czestochowa e Auschwitz

«Misericordia in politica è non avere come unico scopo di mandato i vincoli di bilancio, è non trasformare i Comuni in imprese manageriali, è far rivivere le piazze, è dedicare tempo all’ascolto profondo delle persone, è non ingabbiare pratiche e delibere dietro questioni personali». Sono alcune declinazioni di misericordia in politica che il prof. Luigino Bruni, ordinario di Economia politica alla LUMSA e all’Istituto Universitario Sophia ed editorialista del quotidiano Avvenire, ha consegnato ai Sindaci ed ai membri delle Giunte e dei Consigli Comunali dei Municipi che ricadono nel territorio dell’Archidiocesi di Spoleto-Norcia nel corso del Giubileo loro dedicato e che si è svolto sabato 24 settembre 2016 nel Palazzo arcivescovile. Quasi tutti i venticinque Comuni erano rappresentati.

Domenica 18 settembre 2016 a Spoleto si è celebrato il Giubileo delle Confraternite, delle Associazioni e dei Movimenti ecclesiali. Il primo appuntamento si è tenuto alle 16.00 nella chiesa di S. Filippo Neri, dove l’arcivescovo Renato Boccardo, con una decina di sacerdoti, ha presieduto una liturgia penitenziale. Le molte persone presenti hanno avuto modo di riconoscersi peccatori e bisognosi di perdono e ricevere così la carezza della misericordia di Dio. Al termine si è snodata la processione verso la Basilica Cattedrale: Confraternite e Associazioni portavano i rispettivi labari e i membri i tradizionali abiti o divise.

Nel tardo pomeriggio di sabato 10 settembre si è tenuto a Spoleto, tra la Basilica di S. Eufemia e la Cattedrale, l’incontro giubilare degli oltre 110 giovani dell’archidiocesi di Spoleto-Norcia che hanno partecipato alla Giornata Mondiale della Gioventù (GMG) di Cracovia, dal 19 al 31 luglio scorsi. I ragazzi sono stati accolti nel cortile del Palazzo Arcivescovile dalla responsabile della pastorale giovanile suor Anna Maria Lolli e dall’equipe che la coadiuva. Il rivedersi dopo un mese e mezzo ha “provocato” abbracci, sorrisi e qualche lacrima. Nella Basilica di S. Eufemia è stato cantato l’inno ufficiale della Giornata e tutti sono stati invitati a ripescare nella memoria qualche istante o qualche parola della GMG e farla rivivere nel proprio cuore.

Canale twitter Arcivescovo

ArcivescovoSpo Gesù risorto è dovuto tornare nuovamente di domenica per confermare nella fede Tommaso, gemello di tutti noi nella fragilità del fidarsi
ArcivescovoSpo La domenica è un giorno meraviglioso per i cristiani: il primo giorno, quello del Signore in cui Gesù, risorgendo, ci ha lasciato lo Spirito
ArcivescovoSpo Gesù Risorto è il Testimone per eccellenza dell'amore di Dio per gli uomini e così anche noi, siamo i testimoni prescelti
ArcivescovoSpo Grazie Signore che la nostra vita è così nuova sempre, in ogni domenica pasqua della settimana e in ogni giorno della nostra vita cristiana
ArcivescovoSpo "Non abbiate paura: è vivo!" Da questa notte il Bene può vincere il male, l'Amore ha vinto l'odio! Buona Pasqua! https://t.co/FFTpr3Z1wn
ArcivescovoSpo Questa è anche la settimana di ricordo e rievocazione del nostro Battesimo grazie all'iniziazione cristiana dei nuovi Cristiani in Comunità
ArcivescovoSpo Con le Palme inizia una settimana bellissima di ascolto e memoria dell'amore di Dio per noi, settimana di gioia e attesa dell'annuncio nuovo
ArcivescovoSpo I doni di Dio per noi sono da meditare nel silenzio della nostra intimità, con Lui e da vivere nelle nostre amicizie di ogni giorno

Bibbia e Almanacco

Media diocesani

  1. Photo Gallery
  2. Ultimi video
  3. Il Risveglio News
  4. Web TG

Guarda tutti i video